KDE Plasma

In diversi mi chiedono se possono usare un Linux desktop, proveniendo dal mondo Windows. Linux di oggi stà facendo passi da gigante anche sotto questo ambito, evoluzioni come Wayland ed il supporto alle GPU con Vulkan permettono di ottenere prestazioni consistenti. Vi sono tanti ambienti grafici di successo, quali XFCE, Gnome, KDE ed una miriade di altre opzioni.

Con qualche accorgimento è possibile ad esempio customizzare lo splendido KDE Plasma in modo da presentare l’UI con un layout simile a come siamo abituati ad utilizzare dal Windows 95 “Start” in poi. Per la suite d’ufficio potreste provare l’Office di Kingsoft, praticamente identico a quello Microsoft; per un “simil-Photoshop” vedere GIMP, ed infine provare i tanti software disponibili per il disegno vettoriale, l’editing video, la gestione dei PDF, la modellazione 3D…

Chi crea potrà invece trovare grande soddisfazione utilizzando il framework QT++

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *